RALLYMANIA

Reply

Lancia Fulvia Coupé HF, L'elegante coupé che vinceva i rally

« Older   Newer »
view post Posted on 29/11/2009, 14:05          
Avatar

Lancia Delta S4

Group:
PILOTI & NAVIGATORI
Posts:
4,202
Location:
Milano

Status:


Lancia Fulvia HF

La chiamavano affettuosamente “Fulvietta” un po’ tutti, anche quelli che con i rally avevano ben poco a che fare.
La popolarità della Fulvia HF non ha infatti avuto eguali: era la coupé attraente ed elegante che vinceva corse pazzesche: l’automobile con cui si era messo in luce uno dei più grandi piloti italiani di rally: Sandro Munari. Era la vettura sognata dai giovani, ma soprattutto quella che, con le sue vittorie, ha avuto il grande merito di aver fatto conoscere i rally, sino ad imporli all’attenzione di un pubblico sempre più vasto.
La sua storia ha inizio nel marzo del 1965 con la presentazione al Salone di Ginevra della Fulvia coupé che, con passo ridotto, derivava meccanicamente dalla berlina Fulvia 2C: aveva motore di 1216 cc da 80 CV, cambio a quattro marce e pesava 960 kg.
La Lancia e il suo direttore sportivo Cesare Fiorio si resero subito conto che quella piccola coupé aveva tutte le carte in regola per affermarsi nei rally: infatti il suo debutto nelle corse, come vettura ufficiale della HF Squadra Corse, avvenne la giro di Corsica dello sesso anno: La Casa torinese vi partecipò con un prototipo, pilotato da Leo Cella, più leggero di 80 kg rispetto alla coupé di serie.
Questa versione “corsaiola” venne poi prodotta in serie e omologate nel gennaio del 1966: si chiamava Coupé HF. Montava un motore di 1.2 litri da 90 CV e peso ridotto a 780 kg grazie a porte cofani d’alluminio, finestrini e lunotto in plexiglass. Disponibile unicamente rossa con tre strisce al centro, una azzurra e due gialle (i colori della città di Torino), venne prodotta in 435 esemplari: costava 1.745.000 lire.
Ottenne la sua prima affermazione su finire del 1966: Cella e Lombradini vinsero infatti il rally ei Fiori.
Il progetto Fulvia era ormai in pieno sviluppo e la nuova e promettente vettura subì un costante aumento di cilindrata che, dai 1216 cc della prima versione, passò ai 1288 fino ai 1584 cc con prototipi intermedi di 1330 e 1401 cc.
Presentata al Salone di Torino del 1968, la Rally 1.6 HF, che era equipaggiata con un motore di 1.6 litri da 115 CV, aveva cambio a 5 marce, peso di 850 kg ed un prezzo di 2.250.000 lire, è stata la versione che ha consentito alla Lancia di entrare con autorità nel giro mondiale dei rally.
Nel 1969, la Casa torinese colse infatti importanti successi internazionali: all’inizio stagione, Källström, con l’HF 1.6 vinse il rally del Mediterraneo (una gara parallela al rally di Montecarlo in cui erano ammessi i prototipi); nel mese di agosto s’impose con i piloti Källström, Barbasio e Fall nella maratona delle 84 ore del Nürburgring, una gara massacrante che sostituiva la classica Liegi-Sofia-Liegi; infine, sul finire della stagione, s’affermò al rally inglese del RAC sempre con Källström che, grazie a quella vittoria, conquistò anche il titolo di campione europeo.
La Fulvia HF cominciava ad entusiasmare e dimostrava anche un’invidiabile versatilità. Sempre del 1969 infatti, il modello “barchetta sport”, una Fulvia HF 1.6 trasformata in spider e battezzata F&M Special, dalle iniziali di Fiorio e Maglioli, terminò la Targa Florio in nona posizione assoluta con al volante Munari e Aaltonen.
Erano gli anno in cui la simpatica coupé torinese vinceva tutti i rally italiani (Barbasio-Sodano si aggiudicavano il campionato italiano del 1971) e ben si comportava in quelli all’estero.
La competitività dell’HF 1.6 era ormai fuori discussione: le versioni più spinte avevano quasi 160 CV, erano state alleggerite di circa 40 kg e montavano un differenziale autobloccante.
La notevole affidabilità e robustezza meccanica costituivano inoltre la carta vincente dell’HF nei confronti di vetture famose e potenti come le Renault Alpine e le Porsche 911.
E’ nel 1972 che, sovvertendo ogni pronostico, la Fulvia HF ottiene la più importante vittoria della sua lunga carriera dominando il più prestigioso dei rally, quello di Montecarlo, con Munari-Mannucci, infliggendo alla Porsche 911 S spinta da un sei cilindri da 240 CV di Larrousse un distacco di oltre 10 minuti e surclassando le avversarie di sempre, le berlinetta Renault Alpine che all’epoca costituivano la famigerata “Armata blu”. Un successo, quello del Monte, tra i più desiderati e inseguiti per lungo tempo.
In quell’anno, Lampinen vinse in Marocco, Munari si aggiudicò i rally di Sicilia e San Martino di Castrozza, Ballestrieri quello di Sanremo.
A fine stagione la Lancia conquistò il suo primo campionato del mondo, un successo esaltato dalla vittoria di Barbasio-Sodano in quello italiano.
La gloriosa “Fulvietta” venne ancora impiegata ufficialmente nei grandi rally per quasi due anni, durante i quali consentì a Munari-Mannucci di conquistare nel 1972 il campionato europeo e di ben figurare, nel 1974, all’East African Safari, dove, sempre con Munari, si classificò al terzo posto assoluto.
La Fulvia HF aveva ormai concluso la sua fantastica carriera nei rally, ma anche al momento di andare in pensione lo fece da protagonista: i punti conquistati nella corsa africana si resero infatti preziosi per la conquista del secondo campionato mondiale della Lancia, poiché si sommarono a quelli ottenuti con le vittorie di Munari (rally di Sanremo e Rideau Lakes in Canada) e di Andruet (Giro di Corsica). Queste ultime gare vennero disputate al volante della nuovissima “arma per i rally” della Lancia: la Stratos.

La Fulvia coupé HF nella prima versione con motore 1300

image

image

image



La Fulvia HF in versione con motore 1600, conosciuta anche come "fanalone"

image

Edited by Twinmaster - 29/11/2009, 15:06
 
PM Email Web  Top
view post Posted on 29/11/2009, 14:16          
Avatar

Citroen DS3 R3T

Group:
BORDOSTRADA RALLYSTICO
Posts:
1,012
Location:
Isola d'Ischia

Status:



image


Forse è troppo grande, scusate :unsure:

Lancia Squadra Corse - Delta Squadra Turbo
www.youtube.com/watch?v=achUvYrtqLU

"I rallyes non sono cambiati: i rallyes non ci sono più." (Vittorio Caneva, 2012)

rsalhc
 
PM Email  Top
view post Posted on 29/11/2009, 14:47          
Avatar

Lancia Delta S4

Group:
PILOTI & NAVIGATORI
Posts:
4,202
Location:
Milano

Status:


sundance76, bello lo spaccato della Fulvia HF. Penso che non avermo problemi a postare più foto possibili, meglio se particolari e inedite, di questa grande auto da rally. Io mi scatenerò quanto prima.
 
PM Email Web  Top
view post Posted on 29/11/2009, 15:00          
Avatar

Mini JCW RRC

Group:
PILOTI & NAVIGATORI
Posts:
3,942
Location:
bolzano

Status:




Il colore del coperchio delle punterie indicava qualche cosa?
 
PM Email  Top
view post Posted on 29/11/2009, 15:09          
Avatar

Lancia Delta S4

Group:
PILOTI & NAVIGATORI
Posts:
4,202
Location:
Milano

Status:


Il coperchio delle punterie era colorato di giallo e di blu. Era un vezzo per distinguere il motore elaborato per le competizioni dal reparto corse Lancia.
Da ricordare che il motore della Fulvia aveva un'architettura originale: era un quattro cilndri, non in linea, ma a V di 15°. Solitamente la disposizione a V dei cilindri era, ed è, una caratteristica dei motori dai sei cilindri in su.
 
PM Email Web  Top
view post Posted on 29/11/2009, 15:39          
Avatar

Lancia Delta S4

Group:
PILOTI & NAVIGATORI
Posts:
4,202
Location:
Milano

Status:


Le carattaristiche tecniche, la produzione e l'albo d'oro dela Fulvia HF


image


image


L'ALBO D'ORO
1966
Rally dei Fiori 1^ Cella-Lombardini Fulvia HF 1300
Rally S.Martino di Castrozza 1^ Cella-Ramoino Fulvia HF 1300
1967
Rally 999 Minuti 1^ Munari-Lombardini Fulvia HF 1300
Rally di sardegna 1^ Munari-Lombardini Fulvia HF 1300
Rally Alpi Orientali 1^ Munari-Lombardini Fulvia HF 1300
Rally S.Martino di Castrozza 1^ Cella-Barbasio Fulvia HF 1300
Rally di Spagna 1^ Andersson-Davemport Fulvia HF 1320 (prototipo)
Tour de Corse 1^ Munari-Lombardini Fulvia HF 1400 (prototipo)

1968
Rally dell'Elba 1^ Cavallari-Salvay Fulvia HF 1300
Rally Alpi Orientali 1^ Munari-Audetto Fulvia HF 1300
Rally di sardegna 1^ Tecilla-Maglia Fulvia HF 1300
Rally del Portogallo 1^ Fall-Crellin Fulvia HF 1320 (prototipo)
1969
Rally Sanremo 1^ Kallstrom/Haggbom Fulvia HF 1300
Rally Portogallo 1^ Fall Fulvia HF 1300
Rally Sestriere 1^ Munari Fulvia HF 1300
Rally 999 minuti 1^ Barbasio Fulvia HF 1300
Rally Mediterraneo 1^ Kallstrom/Haggbom Fulvia HF 1600 (in versione proto)
Rally Alpi orientali 1^ Munari Fulvia HF 1300
Rally Alpe Luna 1^ Ballestrieri Fulvia HF 1300
84 ore del Nurburgring 1^ Kallstrom/Barbasio Fulvia HF 1600 (in versione proto)
Rally S.Martino di Castrozza 1^ Munari Fulvia HF 1300
Rally dell’Isola d’Elba 1^ Barbasio Fulvia HF 1600
Rally di Spagna 1^ Kallstrom/Haggbom Fulvia HF 1600
RAC Rally 1^ Kallstrom/Haggbom Fulvia HF 1600

1970
Rally 999 minuti 1^ Ballestrieri/Audetto Fulvia HF 1600
Rally 333 minuti 1^ Ballestrieri/Audetto Fulvia HF 1600
Rally Alpi Orientali 1^ Ballestrieri/Audetto Fulvia HF 1600
Rally S.Martino di Castrozza 1^ Kallstrom/Haggbom Fulvia HF 1600
Rally di Baviera 1^ Barbasio/Manucci Fulvia HF 1600
Tap Rally 1^ Lampinen/Davemport Fulvia HF 1600
Rally 1000 minuti 1^ Lampinen/Davemport Fulvia HF 1600
RAC Rally 1^ Kallstrom/Haggbom Fulvia HF 1600

1971
Rally 999 minuti 1^ Munari/Mannucci Fulvia HF 1600
Rally Semperit 1^ Munari/Mannucci Fulvia HF 1600
Rally 4 Regioni 1^ Lampinen/Davemport Fulvia HF 1600
Rally Alpi Orientali 1^ Barbasio/Sodano Fulvia HF 1600
Rally S.Martino di Castrozza 1^ Munari/Mannucci Fulvia HF 1600
Rally 1000 minuti 1^ Munari/Mannucci Fulvia HF 1600
Rally di S.Marino 1^ Pittoni-Bernacchini Fulvia HF 1600

1972
Rally Montecarlo 1^ Munari/Mannucci Fulvia HF 1600
Rally di Sicilia 1^ Munari/Mannucci Fulvia HF 1600
Rally del Marocco 1^ Lampinen/Davemport Fulvia HF 1600
Rally Elan 1^ Ballestrieri/Bernacchini Fulvia HF 1600
Rally Alpi Orientali 1^ Barbasio/Sodano Fulvia HF 1600
Rally S.Martino di Castrozza 1^ Munari/Mannucci Fulvia HF 1600
Rally S.Remo 1^ Ballestrieri/Bernacchini Fulvia HF 1600

1973
Rally Costa Brava 1^ Munari/Mannucci Fulvia HF 1600
Rally di S.Marino 1^ Munari/Mannucci Fulvia HF 1600
Martha Rally 1^ Ballestrieri/Maiga Fulvia HF 1600
Rally 4 Regioni 1^ Ballestrieri/Maiga Fulvia HF 1600
Rally Alpe Luna 1^ Ballestrieri/Maiga Fulvia HF 1600
Rally di Sicilia 1^ Munari/Mannucci Fulvia HF 1600
Rally S.Martino di Castrozza 1^ Munari/Mannucci Fulvia HF 1600

1974
24 ore di Chamonix 1^ Ballestrieri/Lampinen Fulvia HF 1600

 
PM Email Web  Top
view post Posted on 29/11/2009, 16:05          
Avatar

Lancia Delta S4

Group:
PILOTI & NAVIGATORI
Posts:
4,202
Location:
Milano

Status:


Rally di Montecarlo 1967. Fulvia coupè a tutto campo.


Una normale Fulvia coupé in gara con un equipaggio privato (quanto sono teneri!)
image

E in versione HF con al volante un pilota ufficiale: Sandro Munari
image
 
PM Email Web  Top
NormanBates
view post Posted on 29/11/2009, 17:54          




Lampinen vince la 1° edizione del MITICO 4 Regioni.
Image and video hosting by TinyPic
 
Top
view post Posted on 29/11/2009, 19:59          
Avatar

Vice Sceriffo

Group:
BORDOSTRADA RALLYSTICO
Posts:
2,188
Location:
pellegrino...in terra sacrilega!

Status:


Image and video hosting by TinyPic

Noi non ci battiamo per i soldi, noi ci battiamo contro il sistema, quel sistema che uccide lo spirito dell'uomo; noi siamo l'esempio per quei morti viventi che strisciano sulle autostrade nelle loro infuocate bare di metallo, noi dimostriamo con la nostra opera che lo spirito dell'uomo è ancora vivo...

Chi mi frega e poi non mi ammazza, vuol dire che non ha capito niente di Baffor, niente!

Blood, sweat and beers!

"L'Automobile è femminile. Questa ha la grazia, la snellezza, la vivacità di una seduttrice; ha inoltre una virtù ignota alle donne: la perfetta obbedienza"

"I don't care a damn for your loyalty when you think I am right; when I really want it most is when you think I am wrong!"
 
PM Email Web  Top
view post Posted on 29/11/2009, 20:33          
Avatar

Lancia Delta S4

Group:
PILOTI & NAVIGATORI
Posts:
4,202
Location:
Milano

Status:


Non male come foto, quella come pilota di Serena Pittoni, moglie allora di Leo.
 
PM Email Web  Top
view post Posted on 29/11/2009, 20:50          
Avatar

Mini JCW RRC

Group:
PILOTI & NAVIGATORI
Posts:
3,813
Location:
Chianti-Siena

Status:


image
Ceradini Luigi e Hubert Urthaler Colli Euganei 1974
 
PM Email Web  Top
NormanBates
view post Posted on 29/11/2009, 21:08          




Cavicchi - Valli PC 1977
Image and video hosting by TinyPic
 
PM  Top
view post Posted on 29/11/2009, 22:47          
Avatar

Lancia Delta S4

Group:
PILOTI & NAVIGATORI
Posts:
4,202
Location:
Milano

Status:


Anche questa è una foto decisamente rara. Complimenti
 
PM Email Web  Top
view post Posted on 29/11/2009, 23:08          
Avatar

Alpine A110

Group:
BORDOSTRADA RALLYSTICO
Posts:
408
Location:
Cecchini di Pasiano (PN)

Status:


Pregliasco - Garzoglio Sanremo 1973

image

Kallstrom - Billstam Svezia 1973

image

Lampinen - Reinicke Acropolis 1972

image
 
PM Email  Top
view post Posted on 30/11/2009, 13:04          
Avatar

- ICEMAN -

Group:
AMMINISTRATORE
Posts:
9,147
Location:
Oltrepo Pavese

Status:


 
PM Email  Top
334 replies since 29/11/2009, 14:05
 
Reply